img_1401jpg31

Quanti ricordi e quanti insegnamenti prof. La passione per la ricerca. Il coraggio di spingersi ad ogni costo oltre i confini della conoscenza. L’ottimismo anche quando una via d’uscita era impensabile. La capacità di trasformare le difficoltà in opportunità. Il pragmatismo, talvolta estremo. Il navigare a vista e sotto costa. I sorrisi e silenzi, che talvolta dicevano più di mille parole. I consigli paterni, detti con severità e affetto. La visione del futuro, delineata sempre con chiarezza. Gli aneddoti, che rendevano i momenti insieme sempre piacevoli. Le feste di primavera. Il giorno in cui ereditai il corso e mi emozionai perché mi disse “Sono contento che l’abbia preso tu, sono sicuro che farai bene”.

Se sono diventato un ricercatore, un docente ed una persona migliore, lo devo anche a te, prof.

Un maestro di scienza

Post navigation