100

Il mio ricordo di Paolo è caratterizzato da due momenti distinti, uno legato al   suo essere Professore e Scienziato, con la sua innegabile capacità di rendere semplici anche gli argomenti più “ostici”, capacità che da studentessa mi ha avvinto al punto da indirizzare tutto il mio successivo percorso formativo. L’ altro al nostro recentissimo re-incontrarci su un terreno per me nuovo e difficile: portare per conto del Ministero dello Sviluppo Economico conoscenze da applicare al nostro territorio per incentivarne lo sviluppo. Ricordando quei momenti impegnativi, posso dirti Paolo solo: grazie. Grazie per avermi fornito tutto il tuo sostegno con quel sorriso che non dimenticherò mai. Un sorriso che significava autoironia, perspicacia e che calmava le mie ansie di fronte alle responsabilità assunte, incoraggiandomi sempre. Mi manchi tantissimo

 

 

un maestro di vita oltre che di scienza

Post navigation